::: www.marcoesu.com - Marco Esu - official site - Composer and Artist:::
Home | Biography | Contacts | Discography & Scores | Magazine & News | Gallery | Painter & Arts | Lyrics | Videos | Thanks | Live | Bands | Chat | Links





Menu': Biography of Ivana Marija Vidovic; Biografia di Ivana Marija Vidovic; Poeta e Pianista, fra note e parole per un sogno d’arte; Listen Music and Websites


Biography of Ivana Marija Vidovic:


…a young pianist with great natural instinct, a beautiful musicality, lovely desire to express herself artistically, with taste, poetry and an incredible extroversion…
Ivana Marija Vidovic was born in Dubrovnik. At the age of four she started her piano studies at the Music Conservatory in Dubrovnik. Her first teacher was L. Cobenzl who was later succeeded by Vesna Miletic - Corona. She completed her studies in 1991-1992 during the war in Croatia. She subsequently continued her studies at the Academy of Music in Ljubljana, Slovenia, with Tatjana Ognjanovich and graduated with honours in 2002.
During her student years Ivana performed frequently, giving two recitals in the U.S.A. (1990) and again with the Dubrovnik Symphony Orchestra. She also gave concerts in Ljubljana and throughout Slovenia and Italy. Despite suffering a serious car accident in 1996 she pursued her musical studies and literary interests. In 1997 she returned to the Dubrovnik stage with the Dubrovnik Symphony Orchestra and for her interpretation of the Mozart concerto in F-Major, KV 459, won the "France Preseren" award from the Academy of Ljubljana.
Meetings and working with some greats of the piano world had great impact on Miss Vidovic's creative and musical development, Alberto Portugheis (London), Eugen indjic (Paris).
In the last year Miss Vidovic had a priviledge to meet and work with a legend of the pianism until the sudden death of beloved maestro Lazar Berman (Russia/Italy).
At the moment Miss Vidovic is ocasionally studying with Alicia De Larrocha in Barcelona. Several contemporary Slovenian composers have dedicated to Ivana their compositions, notably Primoz Ramovs, Gregor Pirs, Ziga Stanic, Croatian composers Pero Sisa, Niksa Njiric and English composer Peter Seabourne.
Her passionate interpretation of all music gives Ivana her particular style and provides inspiration for any audience.
Miss Vidovic performs regularly in Croatia and abroad. Some of her most eminent concerts have been held at the Rector’s Palace and Revelin Fort in Dubrovnik and Glazbeni Zavod in Zagreb. Abroad she has appeared in Slovenia (the small hall of Slovenska Filharmonia), Bosnia, Montenegro, Italy, Spain, the United States and Canada. In the UK she has played at the Regent Hall, Steinway Hall and, in August 2005, at St Martin-in-the- Fields – all in London.
Ivana is not only a musician. She has been writing poetry since her early youth. In 2003 she published her first book of poetry in Croatian – a rich and representative selection of her works. Ivana’s poems express the variety and intensity of her literary experience, encompassing childlike and vividly picturesque verses to deeply personal love poems and haunting laments.The book has been translated by the author into Italian and Slovenian.





Biografia di Ivana Marija Vidovic


...Una pianista dal grande talento e naturalezza, con una bella musicalità e grande desiderio di esprimersi artisticamente, con gusto e una spiccata sensibilità e poesia...
Ivana Marija Vidovic nasce a Dubrovnik, per poi cominciare i suoi studi di musica per pianoforte all'età di 4 anni e in particolare al conservatorio della stessa città dove nasce.
Il suo primo insegnate è stato L. Cobenzl, per poi passare a Vesna Miletic-Corona, in seguito completa i suoi studi nel 1991/92 mentre è in corso la guerra in Croazia, dopo continua i suoi studi alla Accademia di musica di Lubiana in Slovenia, con l'insegnate Tatjana Ognijanovich e si laurea con il massimo dei voti nel 2002, oltre a questo, durante i suoi studi come allieva, lei riesce a presentare dei recitals negli USA.
Nel 1990 suona con l'Orchestra sinfonica di Dubrovnik e si esibisce anche a Lubiana, con delle varie presenze anche in Italia e Slovenia.
Malgrado le sofferenze causate da un incidente grave nel 1996, lei ha ugualmente proseguito i suoi studi musicali e letterari, mostrando una vera sensibilità per la poesia.
Nel '97 si presenta con l'orchestra di Dubrovnik di nuovo, con il concerto in Fa maggiore di Mozart, con il quale vede il primo posto al concorso "France Preseren", presso l’ Academia di Lubiana, Slovenia.
Dopo questo, continua i suoi studi ed i corsi con noti nomi del pianismo mondiale, particolarmente bisogna sottolineare gli incontri con:
-Evgenij Timakin, Alberto Portugheis (Londra); Eugen Indjic (Parigi).
Nello scorso anno la Vidovic ha avuto il privilegio di incontrare e lavorare con il maestro Lazar Rerman (Russia/Italy), questo fino alla sua scomparsa.
Ma c'è un paticolare importante e infatti, si può dire che sono tanti i compositori Sloveni che han dedicato a Ivana le loro composizioni, fra questi:
-Primoz Ramovs, Gregor Pirs, il Ziga Stanic, Pero Sisa compositore croato, Niksa Njiric e il compositore inglese Peter Seabourne.
La sua passione nell'interpretazione dona a tutte le composizioni da lei suonate un particolare stile che spesso vede il pubblico coinvolto attivamente durante i suoi concerti.
La Vidovic è una pianista di dimostrata notorietà internazionale, così da vederla impegnata spesso in concerti sia in Croazia e sia all'estro.
Alcuni dei suoi maggiori concerti e fra questi i più in vista:
- al Recotro's Palace; al Revelin fortezza a Dubrovnik; al Glazbeni Zavod a Zagabria; per poi vederla nella sala da concerto di Slovenska Filharmonia; in Bosnia; poi Italia e Spagna; USA e Canada; per poi arrivare in UK al Regent Hall; poi al Steinway Hall e nell'agosto 2005 al St Martin-in-the-Fields a Londra.
Attualmente ha l'opportunità di studiare con Alicia de Larrocha a Barcellona, ma oltre a ciò, Ivana non è solamente una musicista, infatti, la sua carriera vede anche un libro di poesie pubblicato, scritto in gioventù e pubblicato in Croazia nel 2003.
I suoi testi, ricchi di valori e sensibilità sono piacevoli, oltre al fatto che pur esprimendo dei concetti complessi, la sua espressione è sempre molto semplice e comprensibile per tutti.
Ora lavora per le traduzioni in Italiano e Sloveno, con una attesa e futura pubblicazione in queste altre lingue.




NEWS:

Poeta e Pianista, fra note e parole per un sogno d’arte.


Parlando di musica classica e in particolare di pianisti, un nome che viene a galla con gran piacere è quello di Ivana Marija Vidovic, la quale nasce a Dubrovnik in Croazia, una terra di immenso fascino e dalle sfumature medievali e dai colori di un mare sempre stupendo.
Il suo percorso e la sua arte vede il peso di una tremenda guerra, la quale lascia il segno nei sentimenti dell’Artista, infatti, ascoltando le sue note, la dolcezza dell’espressione in perfetta armonia con la sua abile tecnica, tutto questo la rende particolare e differente dal grosso numero di pianisti presenti in questo settore.
Il suo carattere artistico viene messo in luce non solo per il suo talento come pianista, ma la sua espressione artistica è viva anche dal punto di vista letterario e poetico, cosa importante e vede nel tempo la pubblicazione delle sue Opere poetiche in varie lingue e diverse pubblicazioni.
Parlando del suo CD, il quale già in se non è mirato all’arricchire la pianista, ma bensì ad aiutare un bimbo croato, rimasto orfano durante la guerra e che la Ivana Marija aiuta donando la sua musica per aiutare chi ha bisogno, senza guardare troppo lontano e aiutando chi effettivamente sta a due passi da se stessa.
Questo è un fattore molto importante, anche e perché spesso la cosa più facile è aiutare chi è lontano da noi; ma per qualche motivo ci si ricorda sempre più spesso di chi sta lontano da noi tutti.
L’Artista ci regala un CD valido e con Opere (nel vero senso della parola) di Compositori illustri e che lasciano ancora oggi il segno della loro grandezza e creatività.
Con autori quali: -Johann Sebastian Bach; Isaac Albéniz; Primoz Ramovs; Dora Pejacevich; Ziga Stanich; Franz Liszt…
Autori illustri e noti, senza dimenticare il repertorio vasto dall’Artista Interprete, che vede altrettanti nomi che hanno dato vita alla musica classica.
Un buon punto a favore dell’Artista non è solo il repertorio vasto e complesso dal un punto di vista espressivo e tecnico, oltre a ciò il suo bagaglio è arricchito da diversi anni di studi con maestri di musica, più che noti, dei quali è possibile avere più notizie nel sito www.ivanavidovich.com , nel quale la Ivana mette in luce ogni suo passo, dai suoi studi al Conservatorio fino al Diploma a pieni voti, per poi vedere i suoi vari insegnati internazionali.
Non dimenticare l’impegno oltre al talento è come mettere da parte un’Opera dall’immenso valore, come buttare al vento un diamante…




WEB


Listen CD:
www.stayaround.com ; www.martianmusic.com ; aliant.puretracks.com ; mybluepiemusic.com ; www.virginmega.fr ; tx.vm-wl.com ; pepsi.vm-wl.com ; mcm.vm-wl.com ; www.puretracks.com ; www.cm-store.fi ; www.jbhifimusic.com.au ; alapage.vm-wl.com ; www.audiolunchbox.com

ON WEB:
www.ivanavidovich.com ; www.ivana-marija-vidovic.tk ; www.ivanavidovic.tk ; www.stayaround.com ; www.ivanavidovich.altpro.net ; centerfuse.net ; www.soundclick.com ; www.purevolume.com ; www.myspace.com ; www.tunevault.com ; www.musicx.it ; www.sonorika.com ; www.musicfever.it ; www.attikmusic.com ; www.censimentomusica.it ; www.musicianmp3.com ; www.audiostreet.net ; www.audiostreet.net ; dmusic.net ; www.sonicbands.it ; www.isound.com ; www.musicfreedom.com ; unitedbands.com ; www.freewebs.com ; www.flashmusica.it ; www.supportimusicali.it ; www.classical-artists.com ; www.audiri.com ;